artichoke poul henningsen louis poulsen canetoli illuminazione

Lampada a sospensione PH Artichoke di Poul Henningsen

Posted on mercoledì, 9 Novembre 2011 by Chiara Canetoli

Il lampadario PH Artichoke è un’icona intramontabile nel mondo del design, creata nel lontano 1958 da Poul Henningsen.

Questo capolavoro senza tempo è molto più di una semplice fonte di illuminazione: è un simbolo di eleganza e raffinatezza che ha resistito alla prova del tempo.

La sua sospensione emana una luce delicata e priva di abbagliamento, grazie alle 72 lamine o ‘foglie’ disposte con precisione che formano 12 file esclusive, consentendo all’apparecchio di illuminare l’ambiente senza rivelare mai la fonte luminosa.

artichoke

Questo rende il lampadario Artichoke non solo una soluzione di illuminazione funzionale, ma anche un’opera d’arte decorativa che aggiunge un tocco di fascino a qualsiasi spazio.

Disponibile in rame spazzolato e verniciato, o nella finitura bianco verniciato a polveri, il lampadario Artichoke si adatta perfettamente a una vasta gamma di ambienti. Si tratti di un elegante salone, uno studio professionale o un ambiente pubblico, questo lampadario importante e imponente non passa inosservato, catturando l’attenzione con la sua presenza distintiva.

Disponibile nelle misure 48, 60, 72 e 84 cm di diametro, il lampadario PH Artichoke offre una vasta scelta per soddisfare le esigenze di qualsiasi spazio.

È disponibile in diverse varianti, tra cui la versione alogena per uso domestico e la versione a ioduri metallici per ambienti pubblici, garantendo una soluzione di illuminazione adatta a ogni contesto.

In sintesi, il lampadario PH Artichoke è molto più di una semplice fonte di luce: è un’icona di design che trasforma qualsiasi ambiente in un luogo di eleganza e stile senza tempo.

Be the first to leave a comment